top of page

SCORIE NUCLEARI - Puglia e Basilicata insieme per il no

RIBADITO IN UN VERTICE IN VIDEOCONFERENZA DAI DUE PRESIDENTI DI REGIONE E RISPETTIVI ASSESSORI ALL'AMBIANTE


Basilicata e Puglia parteciperanno "in modo coordinato e unitario" alla consultazione pubblica prevista dopo la pubblicazione della carta dei siti che potrebbero ospitare il deposito delle scorie nucleari, per esprimere la loro "netta contrarietà" a vederlo realizzato sui loro territori. E' la decisione presa dai presidenti delle due Regioni, Vito Bardi e Michele Emiliano, durante un incontro in videoconferenza a cui hanno partecipato anche gli assessori regionali all'ambiente, Gianni Rosa e Anna Maria Maraschio.



Kommentare


bottom of page