Medico aggredisce un anziano paziente; Emiliano: "Episodio inaccettabile"

Il presidente di Regione puglia, Michele Emiliano interviene per commentare il gravissimo episodio del medico di base che ha aggredito a calci e pugni un anziano paziente. (La notizia l’abbiamo riportata con altro articolo N.d.r.). La scena dell’aggressione è stata ripresa con il telefonino da alcuni passanti ed è stata condivisa decine di volte sul web. Il governatore ha detto a tal proposito: "Un uomo di 87 anni in provincia di Lecce è stato aggredito da un medico con una violenza inaudita. La scena è stata filmata da alcuni passanti e l'uomo è stato soccorso dal 118. Ho preso contatto personalmente con la famiglia e assicurato alla vittima il massimo sostegno della Regione Puglia e della Asl di Lecce non solo per l'assistenza nelle cure, ma anche dal punto di vista legale perché saremo al suo fianco nell'azione penale contro l'aggressore. A lui va tutta la nostra vicinanza". Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, che è intervenuto appena appresa la notizia. Emiliano insieme al direttore generale Asl Lecce ha anche avviato la procedura di revoca della convenzione come medico di medicina generale.