Putignano: scappa all’alt ma viene arrestato.


I militari della Stazione Carabinieri di Putignano hanno messo in atto un dispositivo di prevenzione del territorio finalizzato al contrasto dei reati in genere e in particolare di quelli contro il patrimonio.

Tale dispositivo ha consentito di assicurare alla giustizia un 27enne del posto, già censito per i suoi pregressi giudiziari.

Infatti una pattuglia intercettava per le vie del centro abitato un ragazzo a bordo di un fuoristrada SUZUKI Gran Vitara che alla vista dei militari, aumentava repentinamente la corsa imboccando una via contromano.

Vano l’inutile tentativo di scappare a piedi. I militari riuscivano subito a bloccarlo ed a trarlo in arresto.

I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che il Suzuki era stato rubato poco prima da un garage di un’abitazione privata.

Inoltre, è stato anche appurato il coinvolgimento del medesimo giovane nel furto di una seconda autovettura che era parcheggiata nel medesimo garage. Il mezzo, una Smart, era stato occultato in una strada buia chiusa al traffico nei pressi dell’abitazione del proprietario.

Le due autovetture sono state restituite legittimi proprietari.