La Puglia trema per la scossa di terremoto

Molta gente è scesa in strada per lo spavento questa notte: una forte scossa di terremoto si è verificata nella notte, alle 00.32. L’epicentro nel mare Adriatico, al largo di Ostuni, tra Monopoli e Brindisi.

La scossa ha avuto una magnitudo di 3.9 e si è verificata a 27,3 chilometri di profondità.

È stata avvertita in gran parte della Puglia: soprattutto a Bari, Taranto, Lecce, Brindisi, oltre che nelle località più vicine all’epicentro e su tutte le Murge. Il sisma è stato percepito anche in Basilicata. Numerose le telefonate giunte ai centralini dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine. Non vengono fortunatamente segnalati danni a cose o persone.