TARANTO - La rinascita

ll presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, a Taranto, per una visita istituzionale alla città ha trattato tre grandi temi: l'ingresso della parte pubblica nello stabilimento siderurgico, per gli obiettivi che il governo si è proposto, ossia gestire un impianto del genere avendo cura delle ricadute sociali e della sostenibilità. Il secondo la posa della prima pietra nell'area del cantiere in cui sorgerà il nuovo ospedale “San Cataldo”; e infine il premier ha anche inaugurato il Corso di Laurea in Medicina nell'ex sede della Banca d'Italia. Il nuovo ospedale “San Cataldo” sarà realizzato in prossimità della Statale 7, lungo la nuova direttrice di collegamento tra Taranto e San Giorgio Jonico. Un appalto da 22 milioni di euro. La struttura comprenderà 715 posti letto in un edificio costituito da 6 blocchi principali, 70 ambulatori, 28 sale di diagnostica, 19 sale operatorie.



Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi