Il 25 novembre

Oggi si celebra la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne.


Perché il 25 novembre?

L'ho chiesto a Vito Laghezza, presidente della Consulta di Coreggia e socio dell'associazione "l'occhiazzurra": - "in quella data, diventata simbolica, del 1960 nella Repubblica Dominicana furono uccise tre attiviste politiche, le sorelle Mirabal (Patria, Minerva e Maria Teresa) per ordine del dittatore Rafael LeónidasTrujillo. Nel 1981, nel primo incontro femminista latinoamericano e caraibico svoltosi a Bogotà, in Colombia, venne deciso di celebrare il 25 novembre come la Giornata internazionale della violenza contro le donne, in memoria delle sorelle Mirabal. Nel 1991 il Center for Global Leadership of Women (CWGL) avviò la Campagna dei 16 giorni di attivismo contro la violenza di genere, proponendo attività dal 25 novembre al 10 dicembre, Giornata internazionale dei diritti umani. Nel 1993 l'Assemblea generale delle Nazioni Unite ha approvato la Dichiarazione per l'eliminazione della violenza contro le donne ufficializzando la data scelta dalle attiviste latinoamericane". Tra i simboli di questa lotta abbiamo la “Panchina Rossa”. ... L'installazione permanente della Panchina intende rappresentare uno spazio idealmente occupato dalla presenza delle donne cadute vittime di violenza. La panchina rossa, colore del sangue , è il simbolo del posto occupato da una donna che non c’è più, portata via dalla violenza. E' inoltre il simbolo di un percorso di sensibilizzazione verso il femminicidio e la violenza maschile sulle donne e collocata in una piazza, in un giardino pubblico, davanti ad una scuola, a un museo o in un centro commerciale, o davanti al Municipio mantiene viva una presenza. Anche nel Comune di Alberobello sono presenti 2 panchina una delle quali in Coreggia , nella villetta adiacente alla scuola elementare. È stata voluta dall’Associazione “L' OCCHIAZZURRA” su idea di Vito Laghezza con il Patrocinio del centro antiviolenza Andromeda e da tutta l’Amministrazione comunale, per sensibilizzare e ricordare questa giornata e il suo significato con la partecipazione attiva degli alunni dell'I.C. Morea-Tinelli.

Mariangela Palmisano

(News 25.11.21)