COVID - Iniziato il V-Day in Puglia

LA PRIMA VACCINATA ESULTA: "EVVIVA"

“Evviva!”. Con questa esclamazione spontanea della dottoressa Lidia Dalfino è iniziato alle 9.27 di oggi, 27 dicembre 2020, il V-Day in Puglia. Nel Policlinico di Bari, la dirigente medico della rianimazione Covid è stata la prima a ricevere il vaccino prodotto dalla Pfizer. Dopo di lei è toccato ad altre due donne: una specializzanda ed una infermiera. “Finalmente è arrivato questo momento, è davvero un grandissimo sollievo” ha detto la dott.ssa Dalfino. “Io, come tutti coloro che lavorano in area Covid - ha aggiunto - sono straconvinta che questo sia un giorno di svolta. La speranza è che lo comprendano tutti e che si aderisca in massa a questa campagna vaccinale”. “È solo l’inizio, però è un inizio importante - ha commentato con soddisfazione l’assessore regionale alla Salute, Pier Luigi Lopalco -. È una giornata simbolica perché la lotta a questo virus è partita contemporaneamente in tutta Europa, in tutta Italia e in tutte le province pugliesi". Dal Policlinico di Bari questa mattina sono partite sei auto, una per ogni provincia pugliese, per la consegna delle dosi.



Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi