Capitale della Cultura 2022, Bari e Taranto lanciano la sfida finale

La sfida è ormai prossima, il dossier già pronto. La città di Bari presenterà il 14 e il 15 gennaio alla giuria istituita presso il ministero per i Beni e le Attività Culturali, il dossier preparato per presentare la propria candidatura a Capitale italiana della cultura per il 2022. Congelato il titolo del 2021 a causa della pandemia, la sfida si proietta in un futuro non troppo lontano con un obiettivo preciso: riuscire a convincere i giurati, che si riuniranno fra poco più di 15 giorni presso il Collegio Romano, della bontà di un progetto ispirato al «valore della città» e al «dinamismo culturale, turistico e industriale». La proclamazione è prevista il 18 gennaio. Taranto Capitale Italiana della Cultura 2022, da oggi online la pagina per sostenere la candidatura. Taranto è un luogo da vivere e far conoscere a tutti e per questo vogliamo promuovere, anche sui social, le bellezze e le potenzialità del nostro territorio e contribuire ad accrescere la fierezza di appartenere a questa città. È online da oggi la pagina Facebook ufficiale @tarantocapitale2022, a sostegno della candidatura di Taranto e Grecìa Salentina a Capitale Italiana della Cultura 2022.

(GdM)



Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi