top of page

BARI - Tossicodipendenza, dal contrasto alla prevenzione

Nasce l’Intesa operativa tra ASL Bari e Prefettura

La sanzione quando serve, la prevenzione sempre. Per contrastare il fenomeno della tossicodipendenza è fondamentale la precoce presa in carico dei soggetti segnalati per l’uso di sostanze stupefacenti e, proprio con questa finalità, è stato siglato oggi a Palazzo del Governo il Protocollo operativo tra Prefettura e ASL Bari, rappresentate rispettivamente dal Prefetto Antonia Bellomo e dal Direttore Generale Antonio Sanguedolce. Detta intesa operativa nell’ambito del procedimento nei confronti delle persone segnalate ai sensi del Testo Unico 309/90 delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza, avrà durata triennale e costituisce lo strumento operativo per mettere in rete i diversi servizi impegnati istituzionalmente nel settore della tossicodipendenza. Obiettivo finale, coerentemente con esperienze già sperimentate in altre realtà, la creazione di percorsi comuni e semplificati per integrare le competenze e le funzioni del Nucleo Operativo Tossicodipendenze (NOT) della Prefettura con le professionalità specializzate che operano nei SerD del Dipartimento Dipendenze Patologiche della ASL Bari, non solo sul versante del contrasto e del recupero ma anche su quello della prevenzione.


Comments


bottom of page