top of page

Bari: cura e riabilitazione stati di tossicodipendenza

Se ne parlerà in un tavolo presso la Prefettura di Bari; sarà sottoscritto un protocollo d'intesa fra Prefettura e Asl di Bari



Martedì 9 febbraio 2021, alle ore 10:00, presso il Palazzo del Governo, sarà sottoscritto un Protocollo d’intesa - a firma congiunta del Prefetto di Bari, dott.ssa Antonia Bellomo e del Direttore Generale ASL Bari, dott. Antonio Sanguedolce – in merito alla gestione dei procedimenti relativi alla prevenzione, cura e riabilitazione degli stati di tossicodipendenza di cui al Testo Unico del 9 ottobre 1990, n. 309. L’atto pattizio, sulla scorta di favorevoli esperienze maturate in altre Regioni, si pone l’obiettivo di snellire i tempi delle procedure mediante un rafforzamento della collaborazione tra il competente servizio della Prefettura e il Dipartimento Dipendenze della Asl di Bari. A tal fine, nel testo del Protocollo sono state inserite, tra le altre, misure volte alla condivisione di modelli operativi, al potenziamento delle attività informative sui rischi correlati all’uso di sostanze stupefacenti, nonché alla costituzione di équipe integrate per interventi a favore di soggetti minorenni. Il Protocollo d’intesa consentirà, altresì, di consolidare il rapporto tra le famiglie dei soggetti con problemi di tossicodipendenza e le istituzioni competenti, in quanto faciliterà l’intervento e la presa in carico degli interessati da parte del servizio sanitario.

(Nella foto Antonia Bellomo, Prefetto di Bari)

Comments


bottom of page