top of page

ALBEROBELLO SPORT – L’Arboris Belli nella tana del Maglie

Quattro partite alla fine del torneo con dodici punti a disposizione
di Stefano LEONE

Domani, domenica 19 Marzo, la formazione dell’Alberobello sarà impegnata fuori casa in Salento. Maglie, comune di circa 14mila abitanti, in provincia di Lecce, è situato nel medio-basso Salento. E’ formazione che staziona, proprio con l’Arboris Belli, in posizione centrale di classifica, con gli stessi punti, (25), dei gialloverdi. A partire da domani, mancheranno quattro partite alla fine del campionato, dodici punti a disposizione delle squadre, onde per cui l’incontro di domani sarà, sia per il Maglie che per l’Alberobello, una sorta di spareggio. Le due formazioni sono reduci entrambi da una sconfitta: il Maglie ha perso a Massafra, l’Alberobello ha perso in casa contro l’Ugento, (quarta sconfitta consecutiva per i gialloverdi). Abbiamo chiesto al tecnico della nostra formazione, Martino Girolamo, come è passata la settimana di preparazione e la situazione dei giocatori disponibili e indisponibili. “Siamo arrivati al rush finale di questo campionato, per noi così importante ed emozionante. Inutile dire che abbiamo la voglia e la determinazione giusta per portarlo a termine nella maniera più bella, ma siamo anche consapevoli del fatto che dobbiamo sudare tanto ancora. E proprio il sudore è stato quello che abbiamo prodotto in questa settimana, lavorando con vento, freddo e pioggia sicuri che solo il lavoro paga. Non abbiamo parlato troppo, abbiamo solo condiviso l’esigenza di fare gruppo e di gettare il cuore oltre l’ostacolo, riprendendo la spensieratezza e l’incoscienza che ci ha caratterizzato fino ad un mese fa. Purtroppo questa domenica mancheranno Agostino e Loliva per squalifica, ma rientra Leone, insomma siamo pronti e carichi, faremo del nostro meglio, questo è sicuro, affrontando ina squadra blasonata come il Maglie che venderà carissima la pelle. Un ultimo pensiero lo rivolgo al nostro Nicola Cantalice, sarà assente pure lui, perché purtroppo è ricoverato in ospedale per accertamenti, giocheremo e lotteremo anche per lui, Nicola è forte e presto tornerà in gruppo così da terminare l’annata come merita. Ci accomuniamo anche noi all’augurio più sentito per il forte difensore centrale, affinchè torni presto a dare il suo contributo sul campo”. Ci permettiamo di sollevare qualche dubbio sulla designazione arbitrale; a dirigere l’incontro, un arbitro di Lecce, (ricordiamo che Maglie è in provincia di Lecce e che ha gli stessi interessi di classifica dell’Alberobello), il signor Caldararo; non ci sembra una designazione opportuna. Come se non bastasse i due collaboratori di linea, dell’arbitro leccese, saranno, udite... udite..., Maizzi e De Pandis di Lecce (inaudito !!!). Inizio alle ore 15:00.

(News 18.03.23)

Comments


bottom of page