top of page

ALBEROBELLO SPORT – Calcio: l’Alberobello resta in Eccellenza

di Stefano LEONE

E’ stata una domenica, quella di ieri, faticosissima pur senza giocare. “Sono stanco come avessi giocato” è stata questa l’espressione più eloquente del direttore generale della società alberobellese, Franco Sgobba. E’ stata un’espressione che meglio di ogni altra ha rappresentato la sofferenza nel seguire le partite della Serie D di ieri. Questo perché, i risultati dei play out retrocessione, inerenti le formazioni pugliesi, hanno consentito che l’ArborisBelli, retrocessa sul campo, mantenesse la categoria dell’Eccellenza. Una grande soddisfazione che mitiga la pesante conclusione del campionato che ha decretato sul campo una inspiegabile bocciatura. Ora bisogna tirare il fiato e poi subito al lavoro per costruire l’organico per la prossima stagione. “Prendiamoci qualche giorno di riposo e poi bisogna cominciare a lavorare per il futuro. Questo è un campionato importante e richiede l’impegno di più persone noi sinceramente siamo pochi e stanchi” ci ha dichiarato ancora il dg gialloverde. Per il presidente del club, Vincenzo Pizzarelli, quello del prossimo anno, sarà un campionato di Eccellenza ancora più difficile. Sintomatica anche la dichiarazione, che abbiamo raccolto, del tecnico, Martino Girolamo, che con un tweet diretto ed esaustivo la dice lunga sulla sofferenza di ieri e poi la gioia in serata, alla conferma del mantenimento della categoria: “Abbiamo avuto dalla sorte, quello che la stessa ci aveva tolto. A mio avviso comunque meritato”. Dunque ora alcuni giorni di riposo per scaricare tensione e apprensione poi si farà sul serio con i programmi e i progetti per la prossima stagione.


(News 08.05.23)

Comments


bottom of page