ALBEROBELLO - Quando la solidarieta’ e’ di casa

Da qualche tempo si sta parlando della piccola Melissa, una bimba di nove mesi affetta da Sma 1. Una malattia degenerativa che ha colpito la piccola nella sua forma più grave. Purtroppo la normativa attuale consente la gratuità per i piccoli compresi nella fascia di età fra 0 e 6 mesi, per cui i genitori della piccola Melissa dovranno procurarsi il farmaco sul libero mercato. Un medicinale che costa due milioni di dollari. E allora, ecco che la sensibilità della gente ha fatto scattare una corsa alla solidarietà che purtroppo non potrà essere tanto facile quanto semplice, proprio per la notevole entità della cifra. A questa iniziativa non si sono sottratti Lucilla e Giuseppe, i titolari del “Dolce Arte Cafè” di Alberobello, i quali hanno voluto contribuire con il dolce più significativo delle feste natalizie, il panettone. E allora hanno deciso che tutto il ricavato della vendita, dal 25 novembre al 25 dicembre, sarà devoluto alla piccola Melissa. Un piccolo gesto che, in questo periodo di grandi sacrifici ai quali le attività commerciali sono tenuti a sottostare, a causa della grave pandemia, diventa un grande atto d’amore e di solidarietà di due giovani imprenditori, tanto sensibili quanto esperti nel loro mestiere per la preparazione di prodotti di eccellenza e di prima qualità.

(Nella foto, Lucilla di Arte Cafè con i suoi panettoni)



Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi