top of page

ALBEROBELLO - La palestra di via Barsento per i medici di base


Nell’hub di via Barsento le prime dosi saranno inoculate sabato mattina, poi si proseguirà ogni giorno a ritmi intensi. I medici di base lavoreranno a turno. Il Comune ha messo a disposizione il luogo e i medici di famiglia hanno fatto squadra al servizio del territorio. Una sinergia perfetta per favorire la corsa al vaccino e quindi all’uscita rapida dalla pandemia. E’ il nuovo centro vaccinale di Alberobello, allestito nella sede comunale di via Barsento. Un secondo hub per la Capitale dei trulli che lunedì aveva già aperto il punto vaccinale a servizio del territorio al Centro Polivalente (con circa 700 vaccinazioni già effettuate nei primi due giorni a cura del dipartimento di prevenzione della Asl, coordinato dal dott. Vito Ricci). Nell’hub di via Barsento le prima dosi saranno inoculate sabato mattina, poi si proseguirà ogni giorno a ritmi intensi. I medici di base lavoreranno a turno. In totale saranno vaccinati circa 1000 soggetti, circa 150-200 a testa per gli 8 medici di famiglia di Alberobello: i dottori Francesco Palmisano, Mimmo De Felice, Pietro Rotolo, Filomena Pisani, Beatrice De Marco, Marina Fusillo, Filippo Netti e Cesare Lamanna.

Comments


bottom of page