ALBEROBELLO - Fusione fra la BCC di Alberobello e Sammichele e la BCC di Monopoli

C'E' IL SI DI CASSA CENTRALE BANCA


Il Consiglio di Amministrazione della capogruppo Cassa Centrale Banca ha approvato mercoledì 23 dicembre il “Piano industriale di fusione tra la BCC di Alberobello e Sammichele di Bari e la BCC di Monopoli”. Si tratta di un passaggio tecnico importante che giunge dopo l’approvazione deliberata dai CdA delle due banche ed è propedeutico alla richiesta di autorizzazione che sarà inoltrata alla Banca Centrale Europea entro la fine dell’anno. Dopo la decisione della capogruppo, la parola passerà alla BCE per l’autorizzazione. Esauriti i passaggi tecnici, saranno chiamati a pronunciarsi i soci che, nelle rispettive assemblee, esprimeranno il loro voto sull’operazione di aggregazione. Quindi, di questo percorso, di importanza storica per il presente e il futuro della Banca, saranno protagonisti i soci. Le assemblee saranno convocate in seduta straordinaria entro maggio 2021. Dalla fusione nascerà una banca più forte e più solida. La BCC di Alberobello e Sammichele di Bari ha un patrimonio di 60 milioni di euro, quella di Monopoli di 8 milioni di euro. Insieme, fra raccolta complessiva e impieghi, la nuova Banca registrerà un miliardo di masse amministrate e un CET1 del 24%. Il consolidamento della presenza, iniziata nel 2004, in una realtà come Monopoli, assume una rilevanza storica nella vita della Banca. Il Presidente Cosimo Palasciano ha spiegato l’importanza e la strategicità dell’aggregazione per la BCC di Alberobello: “Siamo orgogliosi di lavorare a questo progetto ambizioso e in sintonia con le esigenze del mercato. La fusione ci consente di crescere e diventare più forti, guardando al futuro ma senza snaturare le nostre radici e la nostra identità”.



Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi