top of page

ALBEROBELLO – Calcio: l’Arboris Belli ospita il Maglie, imperativo vincere

di Stefano Leone

Si gioca domani, domenica 20 Novembre, la decima giornata di andata del campionato di Eccellenza. L’Alberobello ospita, allo “Scianni-Ruggieri” il Toma Maglie, formazione di metà classifica con 11 punti, tre in più rispetto ai nostri gialloverdi. Condizioni psicologiche diverse per le due squadre: la formazione salentina è reduce da un mezzo passo falso in casa, un pareggio contro l’ostico Massafra; altra storia per l’Alberobello reduce dalla pesante sconfitta subita a Ugento. Un 7 a 1 per i padroni di casa che ha, inevitabilmente, lasciato strascichi psicologici. L’imperativo è, però, proprio superare ciò che è stato ed affrontare l’avversario di domani comandando la partita fin dall’inizio, evitando però l'errore di voler strafare e farsi prendere dalla foga. Ci vorrà ragionamento e concentrazione nell'evitare errori. A questo proposito dice il tecnico Martino Girolamo: “Abbiamo passato una settimana dura. Ci siamo confrontati, sono emersi problemi e abbiamo provato a trovare una soluzione a questi. La cosa più difficile è stata lavorare sul morale, che dopo Ugento è finito sotto i tacchi, ma abbiamo fatto tutto quello che potevamo lavorando fisicamente, tatticamente e sulla testa, ora la parola, come sempre, spetta al campo, speriamo di ricevere le risposte che ci aspettiamo. Abbiamo una partita tosta, contro una squadra di blasone, purtroppo non possiamo più sbagliare, abbiamo esaurito i bonus”. Fischio di inizio alle 14:30; dirigerà l’incontro Gatto di Lamezia Terme con i collaboratori Diella e Dellaquila di Barletta. Da parte nostra la speranza è nella clemenza delle condimeteo, in mancanza di una cabina stampa nella quale poter svolgere il nostro lavoro, speriamo non piova e non si ripeta, dunque, l’esperienza sotto il diluvio di domenica 6 Novembre contro il Massafra.


(News 19.11.22)

Comments


bottom of page