ALBEROBELLO - BCC di Alberobello, Sammichele e Monopoli, inaugurata la nuova Filiale di Ferrandina


Sabato 20 Novembre 2021 inaugurata la nuova Filiale della Bcc di Alberobello, Sammichele e Monopoli a Ferrandina (Matera). Locali rinnovati e accoglienti, uffici di consulenza riservati, arredi moderni e un design degli spazi interni completamente pensato con l’obiettivo di coniugare a un ambiente confortevole e sicuro servizi più rapidi e sempre più efficienti per i soci e i clienti del suggestivo borgo lucano. Splendida la cornice del pubblico accorso all’evento, presenti tutte le autorità locali di Ferrandina. Il Sindaco Lisanti e diversi esponenti della giunta comunale, l’Arcivescovo di Matera-Irsina, Mons. Caiazzo e il Presidente della Provincia di Matera, Marrese hanno accolto calorosamente i vertici della Banca per il taglio del nastro. Con l’inaugurazione della nuova Filiale di Ferrandina che segue le aperture di Pisticci, Montescaglioso e Matera - il polo lucano dell’Istituto - la Bcc di Alberobello, Sammichele e Monopoli vuole candidarsi a volano per la promozione di uno sviluppo sociale ed economico della comunità e continuare a crescere nel territorio senza mai perdere di vista i valori che accompagnano da sempre il Credito Cooperativo. In rappresentanza della Banca il Presidente Cosimo Palasciano, il Direttore Generale Dott. Vincenzo De Donato e i membri del Consiglio di Amministrazione e del Collegio Sindacale.

Dichiarazione del Presidente Cosimo Palasciano:

‘Noi crediamo che questa Banca sia la nostra Banca. Siamo soci e clienti della nostra Banca e desideriamo che anche voi Ferrandinesi sentiate la Bcc di Alberobello, Sammichele e Monopoli come la vostra Banca’, le parole del Presidente che ha sottolineato come il continuo percorso di aggregazione e la crescita significativa nel territorio lucano ha portato la Banca ad avere una rilevanza interregionale.

Dichiarazione del Direttore Generale Dott. Vincenzo De Donato:

‘La nostra scelta potrebbe sembrare in controtendenza ma è perfettamente in linea con i valori e il DNA del Credito Cooperativo. Con la solidarietà, con la mutualità, con la nostra mission di Banca di relazione e di servizio ai territori di appartenenza. Noi vogliamo arrivare, e restare, dove gli altri stanno fuggendo.

(News 23.11.21)