top of page

ALBEROBELLO - Assemblea ordinaria della BCC di Alberobello, Sammichele e Monopoli


L'assemblea per l'approvazione del bilancio si è volta giovedì 12 maggio presso il Centro Direzionale della Banca e come stabilito dal “Decreto Cura Italia”, si è tenuta anche per quest’anno senza la presenza fisica dei soci ma tramite il conferimento di delega di voto (534 le deleghe ricevute) al Rappresentante designato il Dott. Enrico Amoruso. Nonostante le difficoltà e le conseguenze legate alla crisi economico-sanitaria, la BCC di Alberobello Sammichele e Monopoli ha confermato il trend di rafforzamento e di grande crescita prima con la fusione per incorporazione della BCC di Monopoli del giugno 2021 e l’apertura della seconda filiale in città, poi con l’inaugurazione a novembre della nuovissima filiale di Ferrandina (la quarta del Polo Lucano dopo Pisticci, Montescaglioso e Matera). I risultati del Bilancio 2021 sono un patrimonio netto pari a quasi 59 Milioni di Euro (in crescita rispetto al 2020 del 5,14%) e un rapporto tra fondi propri ed attività di rischio 6 ponderate (Total capital ratio/Cet1) pari al 22,73% Gli impieghi alla clientela pari a 419 Milioni registrano un aumento percentuale rispetto al 2020 intorno al 17% confermando il forte impegno della Banca a supporto dell’economia del territorio. La raccolta complessiva tocca quota 705 Milioni facendo registrare una crescita rispetto all’anno precedente di oltre il 28%. Proprio sui risultati patrimoniali si concentra il presidente Cosimo Palasciano: “L’eredità della crisi sanitaria e, in aggiunta, la variante geopolitica aprono nuovi scenari di incertezza. Siamo sempre più convinti - specie in questo particolare momento storico - che la formula del Gruppo Bancario Cooperativo ci aiuterà a superare i limiti della piccola dimensione grazie all’efficienza e alla competitività dei prodotti e dei servizi bancari offerti. Abbiamo chiuso il Bilancio 2021 con tutti gli indicatori patrimoniali ed economici positivi. La crescita dei volumi delle masse intermediate conferma la capacità del nostro Istituto di rispondere con forza ed efficienza alle esigenze della clientela riuscendo, al contempo, a preservare e rafforzare ulteriormente la solidità patrimoniale della Banca”. “Il Bilancio 2021 conferma il percorso virtuoso intrapreso dalla BCC di Alberobello, Sammichele e Monopoli e la validità delle strategie adottate negli ultimi anni”, le parole del direttore generale dott. Vincenzo De Donato. “Un modello di business nuovo, solido e vincente in grado di coniugare i valori della cooperazione e della sostenibilità alla capacità di gestire con equilibrio, competenza e responsabilità i sostegni alle famiglie e alle imprese di Puglia e Lucania”.

(News 13.05.22)

Comments


bottom of page