top of page

CASTELLANETA - La speleologia abbraccia la gravina

Il GASP!, gruppo archeologico e speleologico della Sezione CAI di Gioia del Colle "Donato Boscia", in collaborazione con l'associazione "Amici delle Gravine di Castellaneta", in occasione della Giornata Nazionale della Speleologia, organizza a Castellaneta il 3 ed il 4 ottobre, un duplice evento di avvicinamento al mondo sotterraneo in tutti i suoi aspetti: potrete partecipare ad una escursione nella gravina grande di Castellaneta e farvi incuriosire da foto, video, attrezzature ed addetti ai lavori, che vi aspetteranno presso le officine dell’ex mercato comunale. L'appuntamento è in via Mercato nr. 12 a Castellaneta (TA), dove, da sabato pomeriggio, condivideremo video e foto che raccontano le esplorazioni e le ricerche scientifiche effettuate nella "Grave Rotolo", la grotta più profonda di Puglia, con lo scopo di coinvolgere non solo gli addetti ai lavori, ma soprattutto chi non è mai andato "oltre la soglia del buio". Non potendo portarvi in grotta, a causa delle restrizioni imposte dall'emergenza in corso, domenica pomeriggio, insieme agli "Amici delle Gravine di Castellaneta", esploreremo la maestosa Gravina Grande, dove, oltre ad apprezzare la bellezza di un posto unico, immersi nella natura, sarete accompagnati anche da un geologo del Gasp! che vi illustrerà la storia geologica ed il fenomeno carsico della Gravina, inoltre lungo il percorso, sarà possibile assistere alla dimostrazione di alcune tecniche di progressione su corda, utilizzate in grotta dagli speleologi del Gasp! La manifestazione è promossa dalla Società Speleologica Italiana e dalla Commissione Centrale per la Speleologia e Torrentismo, in collaborazione con la Commissione Centrale per la Tutela dell’Ambiente Montano del Club Alpino Italiano.

bottom of page