COVID 19 - Antonio Decaro: “Se proprio volete viaggiare, restate in Puglia”


Le sue sortite sul lungomare e nei parchi cittadini, invitando le persone che trovava ad andare a casa e restare fra le mura domestiche, ne fecero in breve tempo una icona del web. «Restate a casa» lo slogan che lo trasformò in icona mediatica mondiale ai tempi della quarantena, dell’isolamento, del confinamento, Antonio Decaro, Sindaco di Bari, conia un nuovo slogan e, dal “Restate a casa” passa al “Restate in Puglia”. E’ così che l’ingegnere di Torre a Mare conia il nuovo slogan in quanto preoccupato per il vertiginoso aumento dei contagi, in particolare su Bari e provincia. In una intervista alla Gazzetta del Mezzogiorno, a firma di Fulvio Colucci, Decaro esprime la sua preoccupazione per la situazione che si evolve. Con la sua consueta pacatezza ma in maniera chiara Decaro, alla domanda se è preoccupato risponde che, “rischiamo di vanificare gli sforzi fatti per contenere l’epidemia se non agiamo in fretta e stiamo attenti”. Poi, sollecitato sull’intenzione o meno di tornare per strada afferma che, “mi auguro proprio di no. Mi preme dire che i nuovi positivi sono, in molti casi, i giovani di ritorno dalle vacanze a Malta, in Grecia, in Croazia. Paesi dove, al contrario nostro, l’epidemia mostrava numeri consistenti. E allora il mio appello è: chi deve partire resti a casa e scelga la nostra bellissima Puglia con i suoi luoghi”.

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi