Alberobello: riapre il Museo del Territorio


Dopo i lavori di manutenzione ordinaria ed, in particolare, dopo aver sanificato tutti gli ambienti, il Museo del Territorio riaprirà al pubblico lunedì 8 giugno e accoglierà i visitatori secondo le linee guida emanate dal governo. Durante questa fase di riavvio, la tv di stato cinese ha effettuato delle riprese presso il Museo e ha intervistato il direttore Luca De Felice, riguardo agli obiettivi che il museo si pone nel post Covid. L' associazione Sylva ha avviato il progetto "Ripartiamo da noi", iniziativa volta ad incentivare la visita guidata dei musei. A tal proposito Luca De Felice ha dichiarato: "Penso che questo periodo di isolamento forzato abbia aiutato ognuno di noi a conoscersi meglio; è in questa prospettiva che auspichiamo che bambini, ragazzi, adulti, anziani e famiglie vengano a visitare il museo ripartendo dalla conoscenza della nostra storia, delle nostre radici. La visita al museo, infatti, non riguarda esclusivamente la spiegazione della nascita e della costruzione dei trulli ma racconta le vicende storiche di Alberobello dalle origini sino ai giorni nostri, con un approfondimento delle dinamiche dell'ottocento e del novecento. Già da diversi anni ai visitatori è data la possibilità di visitare in maniera autonoma il museo ascoltando un'audioguida attraverso la scansione di un qr code dal proprio smartphone. Uno strumento utile già prima oltre che molto apprezzato e indispensabile oggi. Pertanto non ci resta che aspettare turisti e visitatori, ma anche alberobellesi e cittadini dei paesi limitrofi!". Il museo sarà aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.00.

Per informazioni 3804111273

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi