COVID19: la Procura in 4 RSA baresi

April 16, 2020

Sono più di 100, complessivamente, i casi accertati di pazienti risultati positivi al Coronavirus nelle quattro residenze per anziani della provincia di Bari sulle quali sono in corso accertamenti da parte della Procura. In aggiunta agli oltre cento anziani contagiati, in alcune strutture sono stati accertati anche casi positivi tra gli operatori sanitari. Le quattro strutture sono il centro per anziani Don Guanella di Bari, dove si sono registrati anche due decessi e il contagio di due operatori, la RSSA Villa Giovanna di Bari, dove sono risultati positivi anche sette operatori sanitari. Decine di contagi anche nel centro Nuova Fenice di Noicattaro, dove ci sono stati nelle scorse settimane quattro decessi di ospiti positivi al Coronavirus e almeno 10 operatori sanitari contagiati. Infine nel centro di riabilitazione Giovanni Paolo II di Putignano gli operatori contagiati sono sette. Sulla diffusione dei contagi il Procuratore aggiunto di Bari Roberto Rossi ha delegato i Carabinieri del Nas di acquisire documentazione negli uffici della ASL di Bari e poi anche nelle quattro strutture.

 

 

Condividi su Facebook
Twitta
Ti piace questo articolo?
Please reload

Please reload

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi