Putignano, arrestato un pusher

A Putignano, nell’ambito di servizi di controllo finalizzati a contenere il contagio da Covid-19, i militari della locale Stazione CC, transitando lungo le vie cittadine hanno notato la presenza di un’autovettura sospetta, con a bordo un ragazzo già noto alle forze dell’ordine. Ad un preliminare controllo il giovane ha mostrato segni di agitazione che hanno insospettito gli operanti i quali lo hanno lasciato andare come se nulla fosse, seguendolo però a distanza nei suoi movimenti. Poco dopo, infatti, i militari l’hanno bloccato e perquisito, trovandolo in possesso di alcune dosi di cocaina. La successiva perquisizione effettuata presso il domicilio del giovane “pusher” ha consentito di rinvenire, celata nell’armadio, sotto alcuni suoi indumenti, un altro quantitativo di analoga sostanza. Complessivamente i Carabinieri hanno sequestrato 10 grammi di cocaina, materiale per taglio e confezionamento della droga, nonché la somma contante di 80,00 euro ritenuta il provento dell’illecita attività.

Il giovane pusher è stato così arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari.

Nei suoi riguardi è stata anche elevata la sanzione prevista per non aver rispettato le norme sulle limitazioni al contagio da COVID-19.

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi