COVID19: ASL BA, visite specialistiche

Dal 1 aprile, a Bari e provincia è possibile prenotare visite specialistiche con il solo numero della ricetta dematerializzata e la tessera sanitaria. Non è dunque necessaria la ricetta cartacea. Il provvedimento dell’Asl Bari è stato adottato per evitare che negli ambulatori dei medici di famiglia si concentrino troppi pazienti. Al momento, vista l’emergenza Coronavirus, è possibile prenotare visite che abbiano il codice «U» o «B», cioè quelle urgenti. L’utente potrà chiamare il Cup dell’Asl Bari o usare i servizi online, selezionare la prestazione e prenotare utilizzando la tessera sanitaria e il codice di prenotazione (nre) che il medico di base avrà trasmesso tramite posta elettronica, sms o telefonicamente. Con il numero di prenotazione ci si può presentare nelle strutture pubbliche o private accreditate per la visita.