Bari Carbonara, denunciato un positivo che ha violato la quarantena

I Carabinieri della Stazione di Bari Carbonara, durante i controlli mirati a garantire il rispetto dei decreti ministeriali sulle restrizioni per tutelare la salute pubblica, hanno denunciato un 40enne incensurato, positivo al Coronavirus. Non è bastato l’obbligo della quarantena domiciliare per impedirgli di uscire di casa e passeggiare lungo la pubblica via. Adesso il rischio è di un processo per “inosservanza del divieto assoluto di allontanarsi dalla propria abitazione o dimora per le persone in quarantena perché risultate positive al virus Covid19” e per “delitto colposo contro la salute pubblica”, previsti agli articoli 260 del testo unico sulle leggi sanitarie e 452 del Codice P

enale.

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi