Covid19, si butta in mare con la bici per evitare i controlli

A Otranto un ciclista, questa mattina, nel tentativo di sottrarsi ai controlli previsti dal Dpcm Covid-19 ed evitare una multa, ha preferito entrare con la bicicletta in mare e restare in acqua a lungo pur di non essere identificato dai poliziotti. Invitato più volte dagli agenti a uscire dal mare per essere identificato, il ciclista ha preferito restare a mollo per diversi minuti, ripetendo "non ho fatto nulla di male". Alla fine, però, è dovuto uscire dall'acqua ed è stato identificato e multato.

ansa.it