Coronavirus: strisce blu libere fino al 3 aprile

L’Amministrazione Comunale di Noci informa che, d’intesa con la Società Soruceland – a cui va sentito ringraziamento per la disponibilità dimostrata – stante l’emergenza Coronavirus, ha deciso di lasciare liberi i parcheggi auto contrassegnati dalle strisce blu, che normalmente impongono il pagamento della tariffa oraria per la sosta tramite parcometri. A tale proposito si comunica ai cittadini che, a far data dal 19 marzo e fino al 3 aprile 2020, salvo diverse e successive comunicazioni, è sospesa l’attività di controllo da parte degli ausiliari della sosta ed è conseguentemente sospeso il pagamento delle tariffe di sosta per gli stalli con strisce blu. Le aree di sosta a pagamento sono pertanto da considerarsi libere.