Alberobello: primo decesso trattato con le nuove norme anti Coronavirus

Anche ad Alberobello il primo caso di un decesso per il quale vengono applicate le nuove norme che regolano il contrasto al Coronavirus. Con l’emergenza sanitaria causata dal Covid19, sono state emanate le regole da osservare per lo svolgimento dei funerali e le modalità di comportamento delle persone che svolgono tali servizi. Le precauzioni adottate dalla Chiesa sono riconducibili a quanto emanato dai Prefetti. In particolare, è stato disposto: la sospensione delle manifestazioni o iniziative di qualsiasi natura, di eventi e di ogni forma di riunione in luogo pubblico o privato, anche di carattere culturale, ludico sportivo e religioso, anche se svolti in luoghi chiusi aperti al pubblico. In base alle nuove disposizioni, la salma viene portata direttamente al cimitero, dove viene benedetta e tumulata. Dunque, niente Messa e cerimonia funebre.