Referendum, si va verso il rinvio

Via libera del Consiglio dei Ministri al rinvio del Referendum sul taglio dei parlamentari, previsto il 29 marzo. Dopo la chiusura delle scuole, è arrivata oggi la decisione su un altro tema caldo del momento, lo slittamento del referendum confermativo sul taglio dei parlamentari, previsto per il 29 marzo. Il Consiglio dei ministri, convocato per questa mattina, ha deciso di «sospendere» il referendum , avendo tempo fino al 23 marzo per decidere la data entro la quale tenerlo. Tra le ipotesi più accreditate è che possa slittare al 17 o 24 maggio.

Corriere.it