Alberobello aderisce alla campagna di Radio 2 “Caterpillar”

Sei nuovi alberi a piazzale Agrusti. Sono 4 lecci e 2 esemplari di quercus trojana. Il Comune di Alberobello aderisce alla campagna “M’lllumino di meno” lanciata dal programma di Rai Radio 2 “Caterpillar” e prevista per domani, venerdì 6 marzo. Per l’occasione la Capitale dei Trulli sta completando i lavori di risistemazione di piazzale Agrusti con la sostituzione delle vecchie specie arboree. In particolare, sono stati abbattuti gli alberi di pino e cipresso, ormai diventati pericolosi, e sono in corso di piantumazione nuove essenze quercine. “M’illumino di meno” è la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili lanciata da Caterpillar e Radio2 nel 2005: l’edizione 2020 è dedicata ad aumentare gli alberi, le piante, il verde. L’invito di “Caterpillar” è piantare un albero, perché gli alberi si nutrono di anidride carbonica. Gli alberi sono lo strumento naturale per ridurre la principale causa dell'aumento dei gas serra nell'atmosfera terrestre e quindi dell'innalzamento delle temperature. La campagna ha preso ufficialmente il via già un mese fa unendo simbolicamente due città, una del Nord e una del Sud Italia: Pino Torinese e Alberobello.