Ministero della Salute, richiamato prodotto alimentare dagli scaffali

Frammenti di vetro: l’avviso del 13/02/2020 è stato pubblicato in ritardo solo oggi dal Ministero della Salute che ha informato il sistema di allerta Rasff. Nello specifico si tratta del “CREMA CACAO“, marchio CASCINA FONTANACERVO. Il motivo del richiamo è indicato in rischio fisico, a causa della possibile presenza di frammenti di vetro nei vasetti. Il lotto incriminato è il n° 28 FEB, venduto in vasetti di vetro da 125 gr con scadenza 28/02/2020. La crema cacao è stata prodotta dalla Società Agricola Fontana srl con sede dello stabilimento alla via Poirino n 7 a Villastellone in provincia di Torino. A scopo precauzionale e al fine di garantire la sicurezza dei consumatori, Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, raccomanda ai consumatori che hanno comprato il prodotto con il numero di lotto segnalato di non consumarlo e restituirlo al punto vendita d’acquisto, dove sarà rimborsato. Si ricorda che l’autorità, in questo caso il Ministero della Sanità, può anche stabilire la revoca del ritiro e del richiamo dei prodotti.

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi