Putignano, preso dai Carabinieri "topo d’appartamento"

Nel tardo pomeriggio di ieri, i Carabinieri della Stazione di Putignano, hanno arrestato un" topo di appartamento” barese, V.E. 39enne, noto alle Forze dell’ Ordine.

Era da tempo che i militari stavano monitorando il fenomeno dei furti in appartamento consumati nella giurisdizione ed a finire nella rete è stato un malfattore che si aggirava in una nota via del centro a bordo della sua autovettura, mentre utilizzava un walkie talkie. I militari insospettiti dall’atteggiamento, hanno proceduto al suo controllo con una perquisizione personale e veicolare, rinvenendo un borsone contenente vari attrezzi atti allo scasso. Solo in un secondo momento i Carabinieri, venivano a conoscenza che era stato consumato un furto in un’abitazione ubicata nei pressi,. Durante il furto gli sconosciuti avevano asportato due personal computer, riuscendo verosimilmente a fuggire a bordo di un’altra autovettura, proprio mentre i militari stavano controllando V.E..

Il malfattore, su ordine della competente A.G., è stato associato presso la Casa Circondariale di Bari., mentre sono ancora in corso indagini per identificare ed assicurare alla Giustizia i fuggitivi.

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi