Criminalità

December 3, 2019

In questi ultimi giorni la nostra città è stata interessata da vari episodi delinquenziali che, purtroppo, non trovano riscontro in alcun comunicato ufficiale delle forze preposte, ma solo nel passa parola fra gli alberobellesi durante le attese in Posta, in banca e nelle sale di attesa dei medici. L'episodio più grave è quello della tentata rapina ad un ristorante del centro, con feriti, di cui gli inquirenti ancora non hanno fornito notizie ufficiali. Poi vi sono tentativi di furti nelle abitazioni, spesso in periferia con scarsa illuminazione, di macchine rubate e di vetri infranti nel tentativo sempre di portare via  l'autoveicolo. Continuano purtroppo, anche all’interno del cimitero, i furti di effetti personali di coloro che vanno in visita ai propri cari. Una situazione diventata insostenibile nella nostra città, di difficile controllo anche per la mancanza totale di un sistema di videosorveglianza pubblico nelle vie e nelle piazze cittadine, più volte annunciato ma ancora inattivo. La videosorveglianza non evita episodi fuorilegge ma quanto meno aiuta ad individuare gli autori. Chi pertanto ha il dovere di intervenire intervenga sia per reprimere sia per prevenire.

 

 

 

Condividi su Facebook
Twitta
Ti piace questo articolo?
Please reload

Please reload

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi