50 storie per la Casa Rossa-Luoghi e archivi della memoria

November 27, 2019

Siglato ieri (26.11.2019) in Consiglio Regionale il disciplinare relativo all’attuazione del progetto “50 storie per la Casa Rossa”. Con una norma inserita nella legge di bilancio per il 2019 dal consigliere regionale Enzo Colonna la Fondazione Casa Rossa e il Comune di Alberobello sono destinatari di un finanziamento per la valorizzazione del luogo della memoria “Casa Rossa”, che fu campo di concentramento. Presenti all’incontro con l’assessore Loredana Capone il sindaco Michele Longo e i membri della Fondazione Casa Rossa: Riccardo Strada, Carlo Palmisano e la project manager Lucia Lazzaro. La Misura “Luoghi e archivi della memoria” si propone, tra gli altri, l'obiettivo di promuovere la conoscenza dei luoghi legati agli accadimenti che hanno segnato la storia del Novecento in Puglia, con particolare riferimento ai due conflitti mondiali e agli anni immediatamente successivi (campi di prigionia, internamento, confino politico, profughi) ed è inserita nel più ampio programma regionale “La cultura si fa strada”. Con il fine di favorire il recupero della identità locale, rinsaldare legami e costruite comunità di cittadini consapevoli, il progetto “50 storie per la Casa Rossa”, che avrà immediata attuazione, prevede la realizzazione di una piattaforma multimediale sulla quale saranno raccolte le memorie e le testimonianze legate alla Casa Rossa. La narrazione, in forma originale e innovativa, verrà realizzata da Lorenzo Scaraggi, storyteller e videoreporter, finalista all'Italian Film Festival di Cardiff. Sarà, inoltre, realizzata un'opera artistica dal titolo "Attraversami il cuore" a cura del noto stilista e artista Antonio Marras e di Francesco Maggiore, in continuità con l'intervento innovativo di ripristino dei muretti a secco attraverso l'utilizzo del legno derivante dagli ulivi colpiti dalla Xylella, sperimentato nel mese di ottobre presso lo stesso sito. Inoltre, verrà attivato un laboratorio partecipato con il coinvolgimento di giovani ed esperti, finalizzato alla realizzazione di sedute amovibili in materiali naturali locali e legno di recupero.

 

 

Condividi su Facebook
Twitta
Ti piace questo articolo?
Please reload

Please reload

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi