La BCC dona scultura alla città’ dei Sassi

La Terra che splende illuminata dal sole è il messaggio di buon auspicio della scultura donata dalla Bcc di Alberobello e Sammichele di Bari a Matera. Si è svolta la cerimonia di consegna nella Villa Comunale dell’Unità d’Italia, spazio verde del centro cittadino, riqualificato di recente, in cui l’opera è stata collocata. Lo rendono noto gli organi di comunicazione e relazioni esterne della Bcc con un esaustivo e dettagliato post sulla pagina Facebook della Banca stessa. Nello stesso si riporta il pensiero che, questa mattina dopo la donazione della scultura, hanno espresso il presidente della BCC di Alberobello e Sammichele di Bari, Cosimo Palasciano e il direttore generale Vincenzo De Donato i quali hanno detto che, “quest’opera è il frutto della bravura degli artisti della Scuola di Scultura dell’Accademia di Belle Arti di Urbino che ringraziamo. Vuole essere un riconoscimento e una testimonianza di gratitudine e apprezzamento a questa comunità che ha saputo trasformare i suoi Sassi da vergogna d’Italia a Patrimonio mondiale dell’Umanità. Matera e Alberobello sono due comunità laboriose che condividono la storia e la capacità di trasformare le loro abitazioni, simbolo di povertà, in orgoglio del nostro Mezzogiorno. Abbiamo voluto lasciare un segno della nostra presenza che resti negli anni e abbiamo voluto farlo in questo particolare momento storico che la città vive come Capitale europea della Cultura 2019”. La scultura è stata benedetta da monsignor Filippo Lombardi, vicario episcopale per la pastorale dell’Arcidiocesi Matera-Irsina e parroco di Maria Madre della Chiesa. L’opera alta 3,50 metri, è stata realizzata in acciaio, polveri di bronzo e terra di Matera, lo ha spiegato il critico d’arte e docente dell’Accademia, Micla Petrelli. Dopo la cerimonia di consegna, è stata inaugurata nell’ipogeo di piazza San Francesco la mostra di sculture di piccole dimensioni di 14 artisti docenti dell’Accademia di Belle Arti di Urbino.

(FOTO PAGINA FACEBOOK BCC)

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi