Ospedale di Putignano: la cardiologia non chiude

September 10, 2018

 

Il sindaco di Putignano Domenico Giannandrea ha incontrato il nuovo direttore generale della Asl Bari Antonio Sanguedolce e sull'incontro ha dichiarato:

 

Avevo richiesto questo incontro al fine di rappresentargli nella maniera più schietta possibile le istanze di un intero territorio che da sempre guarda all'ospedale Santa Maria degli Angeli di Putignano come al proprio ospedale di riferimento. Tra le tante questioni che ho posto, qui di seguito ve ne elenco alcune.

Ho evidenziato che l’espletamento dei concorsi per i primari e l’individuazione delle figure apicali di ogni reparto sia diventata un’urgenza non più procrastinabile.
Ho perorato la causa di una più intensa collaborazione con l’IRCCS di Castellana Grotte al fine di rendere efficiente tutta una serie di procedure.
Ho consegnato una ampia relazione volta a sostenere la causa del Santa Maria degli Angeli come ospedale di Primo livello.
Ho chiesto un altro appuntamento aperto a una rappresentanza del comitato che sin dal primo giorno sostiene questa causa.
Il nuovo Direttore Generale si è riservato di affrontare la maggior parte delle questioni in un incontro da tenersi a breve nell’ambito del quale sarà in condizione di comunicarci i diversi passaggi e la relativa tempistica, ad oggi ci ha dato un’unica certezza: la cardiologia non chiude.
E’ stato un incontro interlocutorio certamente ne seguiranno altri. Continuiamo a lavorare per una causa che riteniamo giusta.

 

Fonte Putignano Informatissimo

Condividi su Facebook
Twitta
Ti piace questo articolo?
Please reload

Please reload

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi