Volley Under14: Capolavoro dei bassotti, è FinalFour territoriale

March 29, 2018

Vorranno perdonarci i ragazzi per il ritardo, il tempo necessario per contenere tutta la felicità di queste ore. All'inizio non si è mai detto nulla, un po' per scaramanzia, ma forse all'inizio non era nemmeno nei piani societari. Sicuramente le basi per far bene c'erano tutte, un gruppo seppur con doti fisiche non eccelse ma con tanta capacità tecnica, già memori un secondo posto provinciale ottenuto la scorsa stagione nella categoria under 13 3x3. Ad amalgare ancor di più un gruppo coeso nuovi iscritti da Alberobello e l'inserimento di due atleti dalla società del New Volley Polignano; è il bello di condividere idee e progetti, partendo dal basso ed incrementandoli di anno in anno, aggiungendo ad ogni stagione un nuovo tassello, anche a trenta chilometri di distanza.

Il risultato è il seguente: due final four territoriali e il matematico accesso alla fase regionale. La prima ottenuta dalla società polignanese nel campionato under 18 (nella quale giocano due atleti cresciuti nel nostro vivaio, oltre alla partecipazione con ottimi risultati sin qui ottenuti nel campionato regionale di Serie D).Il secondo obiettivo è quello che ci riguarda maggiormente, ottenuto da chi con orgoglio sfoggia i nostri colori giallo-blu. La certezza matematica è arrivata martedì 27, sul campo del Palazzetto Comunale di Grumo. Di fronte due squadre equilibrate che hanno dato il tutto per tutto, spinti dal supporto di genitori ed amici. Il fischio finale ha sancito la vittoria della squadra alberobellese per 3-1, e la conseguente vittoria del girone 3.

 

"Se qualcuno avesse all'inizio stagione avesse previsto un obiettivo del genere sicuramente non avrei posto alcuna firma. - dichiara il Presidente Claudio Sisto, a margine della vittoria a Grumo - Sapevamo di dover scontrarci con doti fisiche ben più importanti delle nostre. L'unica arma a nostro vantaggio era e continuerà ad essere il lavoro quotidiano in palestra. Man mano che il campionato andava avanti abbiamo iniziato a crederci. La vittoria di Grumo è stato solo l'apice dei risultati ottenuti dalla nostra "banda bassotti", da noi piacevolmente denominata. Per questo mi sento di ringraziare il mister Gaspare Spina, coadiuvato da Michele Di Carlo, tutti i ragazzi che hanno creduto di dover lavorare per raggiungere i risultati e i loro genitori per la pazienza e la disponibilità. Magari per società più blasonate saranno obiettivi all'ordine del giorno, ma per noi che facciamo della nostra passione una missione per i nostri atleti, con tutte le difficoltà del caso, ha un valore importante. Se poi si considera il piazzamento dell'anno scorso vuol dire che si continua a lavorare e a crescere nel migliore dei modi."

Un risultato per certi versi "storico", ma si sa la storia è fatta di capitoli che si continuano a scrivere, sin da subito. Ed è per questo motivo che si scenderà di nuovo in campo oggi a Casa Mater, nella semifinale territoriale; ancora una volta (la quinta di questa stagione) dall'altra parte della rete, la Matervolley Castellana, squadra dell'Accademia giovanile di Puglia, che punta dritto alle finali nazionali.Per la nostra squadra un valido test prima della final four 4 aprile (campo neutro in base alle indicazioni del Comitato Territoriale BARI-FOGGIA) e della fase regionale che inizierà a seguire.

Condividi su Facebook
Twitta
Ti piace questo articolo?
Please reload

Please reload

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi