Agroalimentare pugliese

February 14, 2018

Il sen. Liuzzi  chiede che venga assegnata la DOP al nostro caciocavallo: “La mia iniziativa - dichiara il

“Sul fronte della valorizzazione agroalimentare occorre ora ingaggiare la battaglia per il riconoscimento dop del caciocavallo della Murgia”. Così il sen. Piero Liuzzi, capogruppo Noi con l’Italia in commissione Beni culturali di Palazzo Madama. “Mi fa specie - denuncia il parlamentare di Noci - che il settore lattiero-caseario si attardi ancora su questo obbiettivo, consapevole che è da ritenersi superata dai tempi la ormai generica denominazione di origine protetta del <caciocavallo silano> affibbiata al formaggio a pasta filata pugliese che nulla ha a che fare infatti con la Sila, col pur ameno appennino calabro, con quella rispettabile tradizione produttiva”. “Gli sforzi convergenti che hanno consentito di centrare l’obbiettivo del riconoscimento dop della mozzarella pugliese devono ora indirizzarsi sul riconoscimento della dop del caciocavallo di Puglia”: è questo l’invito di Liuzzi alle categorie produttive ed alle istituzioni pugliesi affinché “il valore aggiunto della denominazione protetta - conclude - possa generare virtuosi circuiti premiali al ghiotto paniere dei prodotti di qualità che la regione vanta a tutto vantaggio di nuovi e più remunerativi guadagni per gli operatori”. 

 

 

 

Condividi su Facebook
Twitta
Ti piace questo articolo?
Please reload

Please reload

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi