Ferrovie regionali: nuovi treni

January 12, 2018

La sicurezza del trasporto ferroviario in Puglia è stata al centro del confronto nel consiglio regionale con l'assessore regionale ai Trasporti, Antonio Nunziante. L'incidente sulla tratta Andria-Corato delle Ferrovie Nord Barese "ha determinato un cambiamento epocale nella storia dei trasporti non solo di questa regione, ma anche dell'intero Paese”. Nunziante si è poi soffermato sulla programmazione dei fondi strutturali del ciclo 2007-2013, pari a 83 milioni, "tutti impegnati - ha rassicurato - per la sicurezza". L'assessore ha poi precisato che "il Piano nazionale della sicurezza, di 700 milioni, prevede che 300 milioni siano per le ferrovie interconnesse alla rete nazionale, cioè le nostre Sud-Est, Ferrovie del Gargano, Bari Nord, mentre 398 milioni sono per le cosiddette Ferrovie isolate, cioè le nostre Fal".
"Il governo regionale si sta muovendo in due specifiche direzioni - ha aggiunto l'assessore - con una campagna di rinnovo del materiale rotabile, sia automobilistico sia ferroviario, e con l'imposizione nei nuovi contratti di servizio orientati alla qualità e alla quantità dei servizi". L'obiettivo più volte dichiarato - è emerso - è quello di rinnovare completamente la flotta dei treni regionali da qui al 2023.
"Saranno investiti complessivamente 400 milioni di euro per i nuovi treni, di cui 100 milioni - ha spiegato Nunziante - quale quota parte di cofinanziamento delle società di trasporto". Per la sicurezza delle strade Nunziante ha riferito che sono "programmati i lavori della statale 16 Tangenziale Ovest di Foggia per 186 milioni, il completamento sull'itinerario Bradanico-Salentino per 105 milioni, e l'adeguamento di 65 milioni per quanto riguarda Taranto".

 

 

 

Condividi su Facebook
Twitta
Ti piace questo articolo?
Please reload

Please reload

Link amici

La Piazza - Periodico di vita cittadina
Reg. Tribunale di Bari n.1262 del 10/05/2013 Registro stampa n.8

Editore Ass. Culturale di promozione sociale "La piazza"

Sede Legale C.so Trieste e Trento, 23 70011 Alberobello (BA)
Direttore responsabile: Domenico Giliberti

© 2017 | Sito web a cura di Nemus Insediamenti Creativi