Turi: arrestati due pusher

Nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, i Carabinieri della Stazione di Turi hanno arrestato in flagranza di reato il 27enne P.F., di Noci, e il 21enne M.F, di Bari, ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un posto di controllo sulla SS172, all’ingresso di Turi, i Carabinieri hanno notato transitare a forte velocità un’autovettura Fiat Punto proveniente da Putignano con due persone a bordo e hanno iniziato ad inseguirla.

Accortisi della presenza dei militari, il passeggero ha lanciato due involucri bianchi a forma sferica, recuperati a ridosso della careggiata, che contenevano complessivamente 73 grammi di cocaina. I due giovani pusher, poi raggiunti e fermati, sono stati arrestati dovendo rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

La droga analizzata dalla Sezione Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale Carabinieri di Bari è risultata purissima e probabilmente doveva ancora essere tagliata per poi essere smerciata sul mercato.